Aggiornamento versione 13.2.0.9

  • Correzione sulla fatturazione elettronica: in presenza di un codice fiscale non italiano allora non viene indicato nel XML ma la partita IVA europea sì.
  • Correzione sulla fatturazione elettronica: in presenza di CAP non italiani allora viene inserito in automatico 00000, come indicato dall’Agenzia delle Entrate.
  • Aggiunta nella scheda “Note” dei della fatturazione elettronica che sono richiesti da alcune clienti.

    06-02-2019 19-52-25.png

  • Aggiunta nella scheda “Note” un pulsante per aggiungere del testo e variabili relative al saldo dell’affitto che poi vengono inseriti come riga di dettaglio della fattura elettronica.

    07-02-2019 09-41-31.png

  • Pulsante “Stampa” negli elenchi delle fatture per stampare il modello cartaceo di fattura proforma.

    13-02-2019 11-23-16.png

  • Aggiunta di una spunta per indicare che il proprietario emette le fatture elettroniche con l’Art. 73 DPR 633/72 e quindi generare il file XML-SDI con il corrispondente campo compilato.

    13-02-2019 11-24-46.png

Annunci

Aggiornamento versione 13.1.2.6

Questo aggiornamento contiene correzioni e modifiche legate alla fatturazione elettronica.

  • Trasformazioni delle lettere accentate e caratteri speciali (es: &<> ecc.) in tutte le descrizioni e campi del file XML per evitare lo scarto.
  • Sostituzioni delle virgolette tipografiche in virgolette semplici nelle descrizioni per evitare lo scarto.
  • Eliminazione degli spazi in bianco negli IBAN per evitare gli scarti.
  • Correzioni di errori nel caso di più conduttori e l’opzione per emettere una fattura per ogni conduttore sui pagamenti.
  • Se il regime fiscale del locatore è diverso da bianco o RF01 (regime ordinario) allora emette il cartaceo (come prima) anziché la fattura elettronica.21-01-2019 19-01-06.png
  • ATTENZIONE: preghiamo a tutti i nostri clienti di leggere attentamente quanto avevamo scritto sulla fatturazione elettronica onde evitare l’apertura di tickets di supporto superflui:https://gestioneaffitti.wordpress.com/2018/12/21/fatturazione-elettronica/

Aggiornamento versione 13.1.0.7

  • Correzione, nella generazione della fattura elettronica, per mettere in maiuscolo il codice destinatario onde evitare lo scarto da parte del SDI.
  • Operazione per inserire le note della fatturazione elettronica su tutti gli affitti per cui non è stato compilato il campo.

    04-01-2019 17-06-08.png

    Le note a cui ci riferiamo sono queste:

    21-12-2018 16-17-46.png

  • Opzione per l’aggiunta di una riga di dettaglio che dica che il documento è privo di valenza fiscale quando si stampa il “cartaceo” della fattura elettronica.

    04-01-2019 12-07-31.png

    04-01-2019 12-08-14.png

    04-01-2019 18-58-19.png

  • Correzione per la corretta valorizzazione della variabile [CEDOLARESECCA] nei modelli di contratto di una locazione di unità immobiliari C/1 in cedolare secca.
  • Correzione per compilare nel modello RLI l’opzione per la cedolare secca di locazioni di unità immobiliari C/1.

    04-01-2019 18-25-09.png

  • CHIARIMENTO: al momento l’Agenzia delle Entrate NON ha aggiornato ne le specifiche tecniche ne i moduli di controllo per poter registrare i contratti di locazione di unità immobiliari C/1 in cedolare secca.

    Screenshot at Jan 04 18-30-16.png

    Screenshot at Jan 04 18-31-37.png

    Abbiamo provato a generare il file RLI con la sezione D dell’opzione per la cedolare secca ma ci viene scartato con l’attuale modulo di controllo.

    Screenshot at Jan 04 18-35-57.png

    Vi preghiamo però di non scriverci in futuro per chiederci notizie al riguardo. Appena ci saranno le specifiche e il modulo di controllo aggiornato sarà nostra premura notificarlo a tutti i clienti.

Aggiornamento versione 13.1.0.1

  • Aggiornamento del nuovo tasso di interesse legale pari allo 0,8%
  • Possibilità di poter optare per la cedolare secca nelle locazioni commerciali di unità di categoria catastale C/1. Nella manovra 2019 appena approvata è stata aggiunta la possibilità di optare per il regime di cedolare secca con i seguenti vincoli:
    • Proprietario persona fisica che non agisca in attività d’impresa (vincolo comunque originale della cedolare)
    • L’oggetto del contratto di locazione deve essere una o più unità di categoria catastale C/1 con le relative pertinenze
    • La superficie complessiva delle unità immobiliari di categoria C/1 oggetto della locazione (ovviamente escluse le pertinenze) non deve superare i 600 mq
    • Contratti stipulati nel 2019 per cui, tra le parti, non ci sia stato un altro contratto al 15/10/2018 interrotto poi successivamente

02-01-2019 15-58-12.png

02-01-2019 15-59-22.png

Aggiornamento versione 12.12.2.3

  • Salvataggio e visualizzazione del percorso di generazione della fattura elettronica, fatto dalla finestra d’emissione, nella sottocartella SDI del programma. Il percorso indica se il file XML-SDI si trova o no in un file ZIP. Questo permette, nel caso di cancellazione/ri-emissione di una fattura o di raggruppamento in un file ZIP,  che il precedente file venga cancellato (sia che sia in uno ZIP sia che sia un file indipendente).

    Cliccandoci sul percorso sottolineato, il programma apre la sottocartella SDI con selezionato il file in questione.

    27-12-2018 11-19-23.png
    27-12-2018 11-26-59.png

  • Pulsante per raggruppare per locatore in file ZIP nella scheda di Fatture Affitti da inviare dello Scadenzario.

    27-12-2018 11-32-41.png

  • Correzione per aggiungere l’importo previdenziale, nelle fatture elettroniche proprie del gestore, quando sono emesse nel confronto di una persona fisica.
  • Colonna “Documento associato” (fattura o ricevuta) nell’elenco dei pagamenti.

    27-12-2018 11-14-48.png

  • Cancellazione nel documento associato (fattura o ricevuta)  nel caso di cancellazione del pagamento.
    27-12-2018 11-15-33.png

Aggiornamento versione 12.11.0.4

  • Saldo IMU 201823-11-2018 17-07-48.png
  • Correzioni di un errore che impediva la generazione della fattura elettronica nel caso di una voce fattura con reverse charge.
  • Stato e note riguardante le fatture elettroniche generate con relative schede nello Scadenzario in cui rimangono le fatture finché lo stato non diventa “Recapitata”.23-11-2018 17-54-08.png

    23-11-2018 15-32-16.png

  • Emissione di fatture proprie da parte dei proprietari. In precedenza esistevano solo da parte del gestore patrimoniale. Ora nella finestra di scelta del destinatario della fattura c’è un elenco da cui scegliere il mittente. Attenzione: queste fatture da parte dei proprietari saranno soltanto elettroniche.22-11-2018 18-35-20.png
  • Opzioni per la fatturazione elettronica da parte del gestore patrimoniale.23-11-2018 15-57-00.png
  • Campo per generare il file XML-SDI della fattura elettronica con un codice fiscale trasmittente diverso dal Cedente/Prestatore. Questa funzionalità è utile con certi servizi intermediari che richiedono che sia inserito il loro codice fiscale. Se NON è richiesto lasciatelo in bianco.
  • 22-11-2018 18-31-53.png
  • Campi per la modalità di pagamento, causale, ecc. nelle fatture proprie.23-11-2018 17-15-10.png
  • Nella finestra di visualizzazione della fattura elettronica sono stata aggiunti i dati relativi alla ritenuta, cassa previdenziale e modalità di pagamento.23-11-2018 15-55-31.png
  • Aggiunta della colonna “Condominio” al resoconto generale in modo che si possa raggruppare il resoconto (con subtotali) per condominio.23-11-2018 12-26-42.png23-11-2018 12-27-23.png