Aggiornamento versione 13.7.0.1

  • Eliminazione delle sanzioni in caso di mancata comunicazione della Proroga e la Risoluzione sui contratti in cedolare secca per effetto del Decreto Crescita recentemente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale
  • Correzioni varie
Annunci

Aggiornamento versione 13.6.0.5

  • Aggiunta di un ramo di numerazione separato per la fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione. Questo ramo viene scelto quando il codice destinatario corrisponde alla P.A., cioè ha una lunghezza di 6 caratteri.

    12-06-2019 10-39-32.png

  • Correzioni varie in diverse aree del programma.

Aggiornamento versione 13.5.0.2

  • Acconto IMU/TASI 2019.

    09-05-2019 16-15-32.png

  • Aggiunta di due campi per l’aliquote IMU e TASI che hanno priorità su quelle selezionate dal programma in base a quanto c’è nell’anagrafica del Comune e il tipo di contratto. Cioè se questi campi vengono valorizzati allora il programma applica queste aliquote a prescindere.

    09-05-2019 16-17-40.png

  • Opzioni per locatore per evitare che le fatture elettroniche di questo locatore vengano generate senza l’eventuale bollo virtuale. Quest’opzione è imprescindibile nel caso il locatore sia esente di imposta di bollo.

    09-05-2019 16-18-45.png

Aggiornamento versione 13.3.1.6

  • Aggiunta del nuovo modello RLI, sia telematico che cartaceo.

    25-03-2019 15-13-25.png

    Dal punto della procedura guidata è stato aggiunto il nuovo campo “Tipo soggetto“:

    25-03-2019 09-52-58.png

  • Aggiunta di una operazione per inserire un “piano di rientro” nelle rate e i pagamenti.

    18-03-2019 11-14-12.png

    In sostanza il programma chiude contabilmente il debito pregresso inserendo un pagamento per l’importo indicato ma con il medesimo importo come abbuono. Dopodiché genera tutti gli importi rateizzati dell’intero debito. Se in questa generazione, il programma trova una rata esistente allora aggiunge l’importo alla rata altrimenti ne crea una di rata. Gli importi del piano di rientro hanno una loro tipologia di importo diversa dal canone.

    Nella scheda Elenchi trovate la voce per visualizzare eventuali piani di rientro e sopratutto c’è l’operazione per annullarlo e ritornare alla situazione originale.

    18-03-2019 11-13-26.png

  • Opzione per invertire i segni degli importi nelle Note di credito, sia cartacea che telematica, quindi i valori che di solito sono negativi, diventano positivi. Quest’opzione si è resa necessaria perché non c’è una posizione chiara da parte dell’Agenzia delle Entrate su come inserirli nella fattura elettronica e quindi ci sono opinioni contrastanti tra i commercialisti.

    08-04-2019 15-05-55.png

Aggiornamento versione 13.3.0.5

  • Tipo di ritenuta sui soggetti giuridici con l’aggiunta della ritenuta sui condomini.

    14-03-2019 16-53-34.png

  • Aggiunta la possibilità di fatturare con rivalsa previdenziale ma non soggetto a ritenuta. Prima di questo aggiornamento per avere la rivalsa previdenziale, il soggetto che emetteva la fattura, doveva essere soggetto a ritenuta.

    14-03-2019 16-55-29.png

  • Campo per il codice fiscale del trasmittente per la fatturazione elettronica. Questo campo si è reso necessario soltanto nel caso che il file XML della fattura elettronica viene generato per essere poi dato al locatore che procede lui all’inoltro al SDI con il suo intermediario (di cui bisogno mettere il codice fiscale in alcuni casi).

    14-03-2019 16-56-53.png

  • Correzioni minori